La commissione ASTM ha recentemente rilasciato una nuova versione del metodo ASTM E837 per la misurazione delle tensioni residue tramite il metodo del foro.

La nuova versione, datata 2020, sostituisce la versione dello standard rilasciata nel corso del 2013.

Ulteriori informazioni riguardo alla norma possono essere trovate nella pagina dedicata (https://www.astm.org/Standards/E837).

I principali miglioramenti della nuova versione sono legati al calcolo delle tensioni residue principalmente nel caso della profondità intermedia: questo è un aspetto importante per estendere le capacità del metodo del foro anche a lamiere di basso spessore.

L’implementazione del calcolo intermedio viene eseguita sia per distribuzioni delle tensioni residue uniformi che non uniformi.

Le fasi pratiche della misura rimangono le stesse del passato e per questo motivo il sistema MTS3000-Restan è ancora pienamente conforme alla nuova versione della norma.

Al momento SINT Technology sta lavorando su questa nuova versione dello standard preparando una nuova versione aggiornata del Software EVAL e per l’accreditamento ISO / IEC 17025 del proprio laboratorio secondo la nuova versione dello standard (ASTM E837-20).

Maggiori informazioni possono essere trovate nella pagina del sito dedicata alla norma (https://www.sintechnology.com/products/mts3000-restan/astm-e837/)